Dopo la carta da parati pensata per l’umidità e per utilizzi particolari, come ad esempio quella per il bagno, oggi nasce una nuova tipologia di carta: l’antisismica.
Una struttura capace di resistere alle sollecitazioni esterne provocata dai terremoti; la carta “antisismica”, riducendo il rischio di distaccamento di componenti dalle pareti, riesce così a prolungare il tempo disponibile per l’evacuazione dei locali.
Può essere utilizzata non soltanto per decorare le pareti, ma anche per rivestire pavimento e soffitto, eliminando in questo modo il confine naturale tra gli spazi e creando una sensazione di continuità.
Oggi le proposte grafiche e le decorazioni sono molteplici e la carta da parati può abbellire qualsiasi tipo di ambiente.
È disponibile in diversi formati personalizzabili e anche in vinile, una tipologia di carta facile da applicare e da rimuovere, lavabile e resistente alla luce.

Mr Voglia di Casa

 


 

inkiostrobianco-eqdecor-stave-cartadaparati-300x225   inkiostrobianco-eqdecor-rustygrate-cartadaparati-225x300

- Mr Voglia di Casa